Recensione vHosting: ottima compagnia

Recensione Vhosting

Nella recensione vhosting si va a parlare di una compagnia molto interessante sotto tutti i punti di vista partendo dai prodotti proposti fino alla possibilità di creare delle vere e proprie piattaforme informatiche.

Vi sono una serie di elementi che riescono a rendere questo luogo una vera e propria stanza da sfruttare al meglio. Questa compagnia è in grado di offrire una serie di prodotti molto interessanti per creare la propria piattaforma online in modo da poter far partire al meglio la propria esperienza online.

Vhosting

Sono molti i prodotti che questa azienda offre e tutti sono stati pensati apposta per essere estremamente funzionali ad un costo abbastanza interessante.

Il fatto che questa azienda non abbia moltissimi prodotti nella suo catalogo risulta molto comodo soprattutto per coloro che non hanno una grande esperienza in questo settore e non vogliono perdere molto tempo a trovare il prodotto che più si confà alle proprie esigenze.

Quali sono i prodotti più interessanti di che incontreremo in questa recensione vhosting?

Sicuramente da tenere in grande attenzione sono i piani hosting dedicati ai CMS come per esempio WordPress, Joomla, Prestashop e molti altri ancora. Da non dimenticare inoltre che vi sono i vari tipi di hosting da quello a basso costo fino a quelli più elevati. Sono presenti anche le opzioni cloud che vanno a completare un’offerta tutta da scoprire.

Alternative a vhosting

Vi sono varie alternative vhosting perché il mercato è pieno di operatori ma prima di tutto ci sentiamo in dovere, visti i suoi ottimi prodotti, di suggerirvi SupportHost essendo dotato di specifiche tecniche molto interessanti che possono essere visionate nella nostra recensione SupportHost. Abbiamo comunque una serie di recensioni che possono farvi fare un’idea più completa:

Hosting reseller: cominciamo la nostra recensione vhosting con questa opportunità

La rete è irta di possibili rischi, come qualsiasi altra cosa, ma può offrire moltissime opportunità per coloro che vogliono creare una propria attività.

Proprio a tal proposito si deve tenere presente che questa compagnia permette di accedere all’hosting reseller con molte opzioni davvero interessanti.

Mediante un’offerta abbastanza completa e strumenti pensati proprio per questo scopo che creano tre caratteristiche molto importanti, vediamo quali sono:

  • una gestione estremamente facilitata cosa che rende il tutto alla portata anche di chi non ha competenze specifiche sull’argomento;
  • c’è la possibilità di rimarchiare completamente il prodotto, viene tutto fornito senza marchio, in modo da sfruttare al massimo il proprio marchio;
  • c’è la massima disponibilità dell’assistenza in modo da non lasciare il collaboratore scoperto.

Come accennato in precedenza, questa compagnia offre una serie di interessanti opportunità andando ad offrire il piano che più si desidera.

Ognuno di questi porta con sé una serie di prodotti in grado di partire con questa attività nel modo migliore possibile. Un altro interessante elemento è rappresentato dalla possibilità di avvalersi della formula soddisfatto o rimborsato entro trenta giorni. Naturalmente si va a parlare di hosting multidominio riuscendo ad essere un’ulteriore fonte di entrate.

Vediamo quali sono i piani che vhosting ha pensato per i rivenditori: Hosting Reseller 15 Per soli quindi euro al mese vengono offerti 15 GB di spazio SSD NVMe con domini gestiti illimitati e NGINX Cache. Sono inoltre presenti illimitate caselle email e database con backup automatico.

Inoltre è possibile ottenere il certificato SSL e l’accesso SSH. Hosting Reseller 50 In questo caso il costo sale a ventitre euro al mese ma le caratteristiche che vengono messe a disposizione sono decisamente più elevate. Si parte con lo spazio di archiviazione da 50 GB sempre su supporto SSD NVMe sul quale è possibile gestire domini illimitati.

Non bisogna nemmeno dimenticare la possibilità di avere caselle di posta elettronica e database illimitati. Altre funzionalità sono il backup automatico, il certificato SSL e l’accesso SSH. Anche in questo caso è messo a disposizione la NGINX Cache. Hosting Reseller 100 Come si può facilmente intuire, andando avanti con i vari piani, vi sono delle specifiche tecniche più elaborate rispetto ai precedenti.

Il prezzo è di 100 GB di spazio su disco SSD NVMe con domini, database e caselle di posta elettronica illimitati. Non bisogna dimenticare nemmeno la possibilità di avere il backup automatico, il certificato SSL, l’accesso SSH e la NGINX Cache. Hosting Reseller 150.

L’ultimo piano è quello dotato di specifiche tecniche più interessanti tenendo presente che vengono messe a disposizione una serie di caratteristiche decisamente più importanti soprattutto per ciò che concerne la memoria di archiviazione che arriva a 150 GB. Le altre caratteristiche sono simili alle altre con l’accesso SSH, il certificato SSL, il Backup automantico e la NGINX Cache.

Hosting Low Cost di vHosting

I servizi di hosting low cost proposti da vHosting riesce ad andare incontro a due importanti prerogative: non spendere molto denaro ed avere delle funzionalità comunque di ottimo livello.

Questo prodotto è molto interessante perché riesce a garantire un’ottima stabilità del sistema. Sono presenti quattro piani che partono da venticinque euro ma non superano i cinquantanove. Per tutti questi piani è possibile gestire un singolo sito web. Vediamo quali sono:

Low Cost Bronzo

In questo caso si va a parlare di una serie di caratteristiche molto interessanti come lo spazio di archiviazione da 2 GB di spazio su SSD NMVe con un dominio gratuito per il primo anno a scelta tra .it, .com e .eu.

È presente Plesk che è molto utile per amministrare lo spazio hosting, compresa anche la possibilità di installare i principali CMS come WordPress, Joomla e molti altri ancora. Sono inoltre disponibili i sotodomini, il traffico ed i domini parchegiabili illimitati con la connettività è di 1 Gbit/s ed il certificato SSL. Il costo è di 26 euro all’anno.

Low Cost Argento

La prima differenza che salta all’occhio è la memoria di archiviazione che raddoppia arrivando a 4 GB su disco SSD NMVe. Anche in questo caso è presente un dominio incluso nel prezzo tenendo comunque presente che sono inclusi tra le altre cose i sottodomini ed il traffico illimitato ed il certificato SSL. Il costo è di 30 euro al mese.

Low Cost Oro

Anche in questo caso sono molte funzionalità sono simili con gli altri piani salvo che per lo spazio di archiviazione che sebbene sia sempre su supporto SSD NMV aumenta la quantità messa a disposizione. Infatti il low cost oro comprende 6 GB. Il costo è di 39 euro all’anno.

Low Cost Platino

In questo caso la memoria di archiviazione arriva a 15 GB di spazio su supporto SSD NMV. Al costo di 59 euro all’anno.

Hosting Professionale vHosting

In questo caso si ha un salto di qualità abbastanza importante nella recensione vhosting perché vi sono varie caratteristiche abbastanza interessanti non solo per le specifiche tecniche ma anche per le varie tipologie di garanzia.

Il periodo della formula soddisfatti o rimborsati sale dai 30 giorni ai 60 giorni in modo da avere la certezza della serietà di questa azienda. Sebbene vi siano delle specifiche tecniche abbastanza differenti vi sono le seguenti funzionalità uguali per tutti e tre i piani: database e sottodomini illimitati, backup automatico, certificato SSL incluso nel prezzo e l’accesso SSH.

Il dominio è completamente gratuito come anche la migrazione veloce da un altro sito wordpress. Vediamoli uno per uno:

  • Hosting Pro Base: a soli 120 euro all’anno è possibile avere 45 GB di spazio su SSD NVM con la possibilità di ospitare massimo due domini;
  • Hosting Pro Medio: il costo sale a 150 euro all’anno con 55 GB di memoria su SSD NVM e riesce ad ospitare al massimo tre domini;
  • Hosting Pro Avanzato: in questo caso la memoria di archiviazione arriva a 75 GB su disco SSD NVM con la possibilità di ospitare al massimo quattro siti web.

Hosting Semidedicato vHosting

Anche in questo caso è possibile vedere che vi sono delle caratteristiche uguali per tutti e tre i piani partendo dal dominio gratuito per sempre, elemento sempre presente nella maggioranza dei prodotti di questa compagnia.

La migrazione gratuita mentre anche gli account email, i sottodomini ed i database. Vediamo quindi nello specifico quali sono i prodotti che questa azienda propone al pubblico:

  • Semidedicato 01: lo spazio di archiviazione è di 75 GB su SSD NVMe che riescono a supportare fino ad un massimo di quattro siti web. Il costo per questa soluzione è di 225 euro all’anno;
  • Semidedicato 02: in questo caso il prezzo sale a 250 euro all’anno ma la memoria di archiviazione è identica, 75 GB su SSD NVMe, ma è in grado di supportare ben quattro domini contemporaneamente;
  • Semidedicato 03: il prezzo anche in questo caso aumenta arrivando a 275 euro all’anno ma le specifiche tecniche non sono per niente differenti. L’unica cosa che aumenta è il numero di siti che possono essere supportati dal sistema, ben cinque.

Hosting WordPress

Cambiando argomento è possibile andare a determinare i vai servizi hosting dedicati a chi ama i CMS e vuole creare la propria piattaforma online con uno di queste web app. In questo caso, com’è facile capire si parla di WordPress che, anche grazie alle plugin, può trasformarsi praticamente in qualsiasi cosa andando quindi incontro a tutte le necessità.

È necessario tenere presente che anche in questo caso vi sono degli elementi gratuiti in tutti i piani che comprendono gli account email gratuiti, i database illimitati, il certificato SSL gratuito ed il Backup automatico. Inoltre il dominio in tutti e quattro i piani è gratuito.

Per la soluzione soddisfatti o rimborsati vale per trenta giorni per il Veloce 01 ed il Veloce 02 che arrivano a 45 per il Veloce 03 ed il Veloce 04. Vediamo quindi nello specifico quali sono le caratteristiche di questi prodotti:

  • WordPress Veloce 01: il costo è di 45 euro e viene incluso 20 GB di spazio di archiviazione su supporto SSD NMVe. È inoltre possibile installare il CMS WordPress con una grande facilità compresa di migrazione gratuita. È possibile gestire un solo dominio;
  • WordPress Veloce 02: il prezzo sale a 60 euro e con esso anche lo spazio di archiviazione SSD NMVe da 30 GB. Sul dominio gestito è possibile installare WordPress facilmente e velocemente. Anche in questo caso viene offerta la migrazione gratuita;
  • WordPress Veloce 03: la memoria di archiviazione è da 35 GB su supporto SSD NMVe più che sufficiente per mantenere il dominio gestito con installato WordPress. Il costo è di 69 euro all’anno;
  • WordPress Veloce 04: il costo annuale arriva ad 85 euro e dà la possibilità di ottenere 50 GB di spazio su SSD NMVe sempre con la possibilità di installare in modo agevole WordPress.
Recensione Vhosting

WordPress Multidominio

Fino ad ora in questa recensione vHosting abbiamo parlato dell’hosting wordpress su singolo dominio ma chi ha deciso di creare un piccolo network è necessario volgersi verso il multidominio che naturalmente possiede delle funzionalità molto interessanti sotto molti punti di vista con prezzi altrettanto elevati.

Vi sono anche in questo caso delle caratteristiche in comune tra i due piani come la migrazione gratuita su WordPress, un dominio gratuito, il certificato SSL gratuito, caselle di posta elettronica gratuita ma soprattutto la possibilità di gestire un numero illimitato di domini.

La differenza tra i vari piani in fin dei conti sta solo nello spazio che viene offerto. Anche in questo caso vige la formula del soddisfatto o rimborsato per 45 giorni.

WordPress Multidominio Argento

Il suo costo è di 155 euro annuali con la possibilità di accedere a 50 GB di spazio su supporto SSD MVNe. Mediante questo piano è possibile creare un network di siti con una buona reattività, grazie anche al traffico incluso.

WordPress Multidominio Oro

In questo caso viene migliorato il rapporto qualità/prezzo perché sebbene lo spazio di archiviazione sia raddoppiato, vhosting mette a disposizione ben 100 GB di spazio sempre su supporto SSD MVNe al posto dei 50 del Multidominio Argento, il prezzo aumenta di poco più di 100 euro riuscendo a proporre questo prodotto a 256 euro all’anno.

Hosting Joomla

WordPress e Joomla sono i due CSM più interessanti ed amati in assoluto perché, sebbene ce ne siano molti altri, solo questi due hanno alle spalle una comunità di sviluppatori che portano ad avere estensioni e temi sempre nuovi.

Proprio per questo motivo si tende a scegliere questo interessante strumento. Sono presenti quattro differenti piani: Joomla Veloce 01, Joomla Veloce 02, Joomla Veloce 03 ed il Joomla Veloce 04. Questi variano per prezzi ma vi sono alcune caratteristiche uguali per tutti e quattro.

Nello specifico sono illimitati i sottodomini, le caselle di posta elettronica, i database e la cache NGINX. Inoltre c’è la soluzione soddisfatti o rimborsati valido per trenta giorni per Joomla Veloce 01 e Joomla Veloce 02 ma arriva a quarantacinque giorni per Joomla Super Veloce 03 e per Joomla Super Veloce 04. Anche in questo caso vi sono degli elementi uguali in tutti e tre i piani hanno in comune i sottodomini, i database e gli account email illimitati ed il dominio gratuito per sempre.

Il periodo inoltre del soddisfatti o rimborsati è di trenta giorni per il Joomla Veloce 01 ed il Joomla Veloce 02 mentre di sessanta giorni è per il Joomla Veloce 03 e Joomla Veloce 04. Vediamo quali sono le caratteristiche di questi piani:

  • Joomla Veloce 01: Sono presenti tutte le caratteristiche di base per far partire la propria attività online. Con soli 30 euro all’anno è possibile gestire un sito avendo 8 GB di spazio di archiviazione su supporto SSD NMVe;
  • Joomla Veloce 02: la memoria di archiviazione arriva a 12 GB di spazio su SSD NMVe. Il suo costo è di 39 euro all’anno;
  • Joomla Super Veloce 03: in questo caso la memoria di archiviazione arriva a 35 GB di memoria sempre su SSD NMVe. Il costo è di 69 euro;
  • Joomla Super Veloce 04: 50 GB di memoria di archiviazione su SSD NMVe al costo di 85 euro l’anno.

Hosting Prestashop

Questa volta l’hosting è pensato principalmente per coloro che hanno deciso di aprire un negozio online perché prestashop è il prefetto CMS per l’e-commerce quindi chi sceglie questa soluzione sa già da subito cosa vuole.

Anche in questo caso si parla di caratteristiche identiche per tutti i piani partendo dal certificato SSL molto importante perché senza di esso non è possibile accedere ad una serie di elementi necessari per la propria attività. La formula “soddisfatti o rimborsati” è di 30 giorni per i Prestashop Veloce 01 e Prestashop Veloce 02 mentre arriva a 60 per i Prestashop Super Veloce 03 ed il Prestashop Super Veloce 04.

Quelli illimitati sono le caselle di posta elettronica ed i database. Vediamo nello specifico quali sono i piani nello specifico:

  • Prestashop Veloce 01: in questo caso si va a parlare di 8 GB di spazio di archiviazione su SSD NMVe inoltre viene fornito un dominio gratuito per il primo anno. Questo piano può gestire al massimo un sito web. Il suo costo annuale è di 30 euro all’anno;
  • Prestashop Veloce 02: questo piano offre 12 GB di memoria su SSD NMVe ed anche in questo caso è possibile installare un solo dominio che per altro è gratuito per un anno tutto al costo di 39 euro;
  • Prestashop Super Veloce 03: si fa un salto di qualità con una serie di interessanti funzionalità come la possibilità di caricare ben due siti web su spazio di archiviazione da 45 GB ed un dominio gratis per sempre. Il costo per questo dispositivo è di 120 euro;
  • Prestashop Super Veloce 04: per 150 euro all’anno.

VPS SSD Cloud

I VPS SSD Cloud sono un prodotto molto importante per coloro che vogliono creare una struttura informatica estremamente veloce soprattutto grazie all’accoppiata del protocollo KVM ed i dischi SSD NVMe.

Come al solito per questa azienda vi sono una serie di prodotti uguali per tutti i piani ed in questo caso si parla del setup gratuito, banda passante 200 Megabit/s, il pannello SolusVM ed un indirizzo IPv4. Vediamo le caratteristiche presenti in questi tre piani:

  • VPS SSD 1: sono presenti una serie di interessanti caratteristiche come due core del processore supportato da 8 GB di RAM DDR4 ECC con 90 GB di spazio di archiviazione su supporto SSD NVMe. Il costo è di 15 euro al mese;
  • VPS SSD 2: in questo caso sono 4 i core del processore messe a disposizione del cliente supportato da 16 GB di RAM DDR4 ECC con 180 GB di spazio di archiviazione su supporto SSD NVMe. In questo caso il costo sale a 30 euro al mese;
  • VPS SSD 3: sono 6 i core messi a disposizione degli utenti con 32 GB di RAM DDR4 ECC con 360 GB di spazio su SSD NVMe. Tutto ciò ha il costo di 60 euro al mese.

VPS SSD Menaged

In questa sezione vi sono una serie di prodotti molto interessanti per coloro che vogliono avere una piattaforma molto interessante in modo da poter costruire la propria piattaforma.

Si deve tenere presente che in questo caso si va a parlare di Banda passante da 1.000 Megabit/s ed Apache HTTP Server con NGINX Cache. Ci sono anche Pannello DirectAdmin, Illimitati domini gestiti ed un indirizzo IPv4.Vediamo nello specifico quali sono i piani:

  • VPS SSD 1 PSK: il suo costo è di 50 euro all’anno con 8,9 euro per il setup ed include due core supportato da 8 GB di RAM DDR4 ECC con la memoria di archiviazione da 80 GB di spazio di archiviazione su SSD NVMe;
  • VPS SSD 2 PSK: le specifiche tecniche sono raddoppiate con 4 core supportati da 16 GB di RAM DDR4 ECC e 160 GB di spazio su supporto SSD NVMe. In questo caso il costo è di 65 euro all’anno con 11,9 euro di setup;
  • VPS SSD 3 PSK: sono 8 core supportate da 32 GB di RAM DDR4 ECC con spazio di archiviazione da 240 GB SSD NVMe. Il prezzo è di 90 euro al mese con 22,9 euro per il setup.

Server Dedicati Managed

I server dedicati manager sono molto interessanti perché non solo sono dotati di funzionalità molto importanti ma sono completamente controllati da tecnici specializzati in modo da poter far crescere la propria attività senza sforzi e grattacapi.

Queste sono le caratteristiche in comune: NAS 100GB, 1 indirizzo IPv4, 99,90% UpTime in SLA, Sistema operativo Linux ed il pannello Plesk.

Server Dedicati Managed Business

In questa recensione vhosting abbiamo già visto una serie di importanti servizi ma sicuramente i dedicati managed business possono essere considerati i più avanzati in assoluto. Naturalmente le specifiche tecniche di queste macchine sono dotate di componenti molto potenti.

Server Managed 2.6

Il processore è un Intel Xeon E-2176G Hexa-Core con 12 core da 3.70GhZ l’uno supportato da 64 GB DDR4 ECC con due dischi da 960GB SSD NVMe oppure due da 8 TB SATA. È inoltre previsto il traffico illimitato. Il costo è di 169 euro al mese con 99 euro una tantum;

Server Managed 2.7

Il processoreè un Intel Xeon E-2176G Hexa-Core con 12 core da 3.70GhZ l’uno supportato da 64 GB DDR4 ECC con due dischi da 960GB SSD NVMe oppure due da 8 TB SATA e da 960GB SSD NVMe oppure due da 8 TB SATA. È inoltre previsto il Extra HDD per BACKUP da 2TB Il costo è di 189 euro al mese con 99 euro una tantum;

Server Managed 2.9

In questo caso si parla di un processore Intel 8c Silver 4110 da 16 core ognuna da 2.10 Ghz supportato da 64 GB di RAM DDR4 ECC e due SSD da 480 GB. C’è il doppio alimentatore, l’Extra HDD per BACKUP da 4 TB e 25 TB al mese di traffico mensile. Il costo è di 219 euro al mese.

Server Dedicati Managed Low Cost

Quando si parla di low cost si pensa al fatto che il prodotto non sia di buona qualità ma, come abbiamo visto spesso in questa recensione vHosting, questa compagnia ha portato nel mercato degli elementi molto interessanti in modo da migliorare la vita di chi vuole creare una piattaforma online sempre rispondente.

Alcune delle funzionalità in comune tra tutti questi piani sono il RAID1 Hardware mentre la banda passante è da 1 Gbit. Vediamo quali sono:

Server Managed 2.0

Queste macchine sono dotate di un Intel i7-6700 Skylakecon 8 core da3.40 GhZ supportato da 64 GB di RAM DDR4 ECC e due SSD NVMe da 512 GB oppure due SATA da 4 TB e banda passante da 1 Gbit. Il costo è di 115 euro al mese con 69 euro di setup.

Server Managed 2.2

Il processore è un Intel i7-8700 Coffee Lake con 12 core da 3.2 Ghz ciascuno supportato da 64 GB di RAM DDR 4 ECC e con lo spazio di archiviazione a scelta tra due SSD NVMe da 512 GB oppure due SATA da 8 TB. Anche in questo caso la banda passante è da 1 Gbit. Il costo di questo server è di 135 euro al mese con 79 euro di setup;

Server Managed 2.4

Questo server è dotato di un processore Intel i9-9900K con 16 core da 3.60 Ghz ciascuna molto ben supportata da 64 GB di RAM SSD ECC con una memoria di archiviazione da due dischi SSD MVNe da 1 TB ciascuno oppure due dischi rigidi da 8 TB ciascuno. Il costo di questa soluzione è di 145 euro al mese con 99 euro di setup.

Recensione Di Vhosting

Come contattare il supporto clienti di vHosting?

Bisogna dire, ad essere onesti, che questa compagnia ha pensato ad una serie di opportunità per offrire un aiuto concreto ai propri clienti. Sono infatti disponibili il numero di telefono, la mail dedicata anche se è necessario ricordare che vi sono altri canali messi a disposizione per i clienti come, per esempio, i ticket.

Come abbiamo visto molto spesso, come nella recensione Supporthost, vi sono una serie di interessanti opportunità per offrire sempre il massimo della soddisfazione ai clienti. Sono inoltre presenti le FAQ che permettono di offrire le soluzioni su una serie di possibili problemi che possono sopravvenire.

Cosa dicono i clienti di questa compagnia?

Questa compagnia è sicuramente molto apprezzata dai clienti non solo per il prezzo ma anche per la stabilità del sistema ed il prezzo. Sono moltissimi gli utenti che si dicono completamente soddisfatte dalle soluzioni messi a disposizione di tutti.

Di norma sono davvero pochissimi i clienti insoddisfatti si parla del 99% i clienti ritengono che i vari elementi presenti in questa compagnia sono più che soddisfacenti.

Recensione vHosting: ci sono alternative a questa compagnia?

In effetti la rete è decisamente grande quindi è normale che vi siano molte aziende che operano in questo settore.

Proprio per questo motivo noi clienti abbiamo un ampio ventaglio di scelte ma nello stesso momento le aziende sono messe sotto stress. Questo perché per riuscire ad ottenere una nicchia di mercato si è reso necessario quindi compiere un’operazione molto problematica ovvero abbassando i prezzi mantenendo i servizi sempre stabili ed elaborati.

Abbiamo già parlato di molte compagnie di questo settore quindi è molto interessante la recensione register o la recensione aruba perché anche in questo caso troviamo due compagnie molto importanti presenti sul mercato da molti anni e con una serie di elementi che possono garantire delle prestazioni di un certo livello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *