Skip to main content

Opinione Tophost, un low-cost tutto Italiano

In questo articolo dedicato agli hosting vogliamo esprimere le nostre opinioni su Tophost, uno dei più utilizzati hosting in Italia per domini con traffico medio-basso grazie soprattutto ai suoi piani tariffari molto convenienti e decisamente economici.

Faremo una panoramica generale sui servizi che vengono offerti da questo provider soffermandoci in particolare sulla percentuale di uptime e sull’esperienza di navigazione per i clienti.

Opinione Tophost: l’offerta “Topweb”

Topweb è il nome dell’offerta standard promossa da Tophost che permette con l’esigua cifra di 10,99€ + IVA all’anno di ottenere uno spazio web FTP da 20 GB, comprensivo di fino a 4 database MySQL e 30 indirizzi email, configurandosi quindi come uno dei prezzi più bassi disponibili in Italia per poter far partire un piccolo sito web. Si tratta quindi di una offerta ottimale anche per chi si avvicina per la prima volta nel mondo della creazione di siti web da apprendista.

Opinione Tophost

Topweb include, naturalmente, anche il supporto via ticket che può essere ottenuto mediante l’apposita pagina di aiuto del sito, dove oltre ad essere presenti delle FAQ generali vengono inseriti gli ultimi updates sullo stato dei nodi e di eventuali spostamenti che vengono fatti tra i datacenter. Proprio nel giorno in cui stiamo scrivendo questa opinione su Tophost, notiamo che alcuni nodi si trovano in fase di spostamento e che il visitatore viene aggiornato di frequente durante queste operazioni.

Tophost Help

L’esperienza utente

Uno dei fattori più importanti per un hosting è sicuramente l’esperienza utente e in questa opinione su Tophost non possiamo sicuramente fare a meno di parlarne, in quanto per noi è criterio di valutazione da non sottovalutare. Un sito con una buona esperienza utente è un sito graficamente appetibile ma soprattutto ben strutturato in maniera tale da poter dare all’utente la possibilità di trovare tutto quello che cerca senza perdita di tempo, fattori che Tophost incontra soltanto in parte; vediamo subito perchè:

  • Il sito web presenta una grafica a dir poco “antica” e di conseguenza non ha un layout responsive che si adatti per l’utilizzo su smartphone e tablet, andando ad intaccare negativamente la navigazione da dispositivi mobili che al giorno d’oggi sono sempre più utilizzati.
  • La pagina di supporto è ben strutturata e presenta la possibilità di cercare all’interno delle FAQ.
  • Per tutto il resto l’esperienza di navigazione è nella media ma una nota positiva va sicuramente all’implementazione del pannello di controllo cPanel, al contrario di altri provider come Aruba, che ancora implementano soluzioni proprie che non riescono ancora a competere con questo servizio.

Uptime di Tophost

Veniamo ora alla croce e delizia di tantissimi clienti di Tophost: l’uptime dei server. Essendo un hosting low-cost ci si potrebbe aspettare un uptime piuttosto basso, ma la verità è che questi problemi si sono verificati soprattutto in passato mentre negli ultimi anni c’è stato un discreto miglioramento che ha permesso a Tophost di resistere ad una concorrenza sempre più spietata sia in Italia che all’estero.

Tophost ha addirittura messo a disposizione un sito web in cui viene riportato l’uptime dei nodi (raggiungibile da questo link). Controllandolo in questo preciso momento storico notiamo dei valori accettabili per un hosting low-cost, da cui non sempre possiamo pretendere valori superiori al 99%.

uptime

Il nostro verdetto

Concludiamo questo articolo di opinione Tophost con un verdetto di 7/10: si tratta di un hosting, come già anticipato precedentemente, adatto soprattutto a piccoli siti web e a chi si avvicina a questo mondo per le prime volte, mentre invece ci sentiamo di sconsigliarlo a chi ha già esperienza nel campo o ha bisogno di ospitare servizi e siti web di un valore aggiunto superiore, orientandolo verso scelte più onerose ma allo stesso tempo più efficienti e che abbiano una esperienza utente migliore.

E voi, cosa ne pensate di Tophost? Qual’è la vostra opinione a riguardo? Avete già avuto esperienze passate con questo provider? Fatecelo sapere nei commenti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *