Skip to main content
Recensioni supporthost

Opinione Supporthost, un hosting Support-Oriented

Bentrovati nella nostra rubrica riguardante le recensioni e le opinioni sui migliori hosting Italiani e internazionali. Quest’oggi vi parliamo di Supporthost, un hosting che mette l’assistenza e il supporto verso il cliente al centro del suo Business da molti anni a questa parte, a tal punto da sottolinearlo anche nel suo stesso nome.

Prima di entrare nel cuore di questo articolo, però, è doveroso e corretto fare una precisazione. Non vogliamo nascondere, infatti, che Supporthost è l’hosting sul quale Hosting&Server fa affidamento per i propri servizi e con cui abbiamo stretto con il passare del tempo una fantastica partnership. Il motivo di tutto ciò è perchè riteniamo appunto che questo provider sia tra i migliori in circolazione, con un potenziale tale da raggiungere senza difficoltà anche quelli più famosi.

Detto questo, e mettendo subito le mani avanti come è giusto che sia, è anche vero che essendo da tanto tempo il nostro provider prediletto, abbiamo potuto scovarne anche i difetti e le falle che non mancheremo di elencare per garantirvi un articolo il più oggettivo e completo possibile. Iniziamo subito.

Opinione Supporthost: i servizi offerti

Supporthost offre una vasta gamma di servizi volti a coprire la maggior parte delle esigenze dei propri clienti in termini di hosting: si va dal piano base di Hosting Condiviso, al costo di 29€ annuale o 54€ biennale, passando per il Frazionabile e il Semidedicato, fino ad arrivare alle VPS Managed e Unmanaged. Oltre a tutto questo, inoltre, c’è anche la possibilità di acquistare una casella di Posta Elettronica Certificata, un servizio che ultimamente è sempre più richiesto dalle aziende per motivi legali.

Soffermiamoci per un attimo sul piano base, quello del Web Hosting Condiviso, che è anche quello che abbiamo utilizzato maggiormente nell’ultimo periodo. Al fronte di un costo annuale decisamente abbordabile, il pro di questa offerta è sicuramente la garanzia “Soddifatti o Rimborsati” che permette di recuperare l’intera spesa nel caso in cui si è insoddisfatti nell’arco dei primi 30 giorni, dandoci quindi modo di testare un pò come funzionano le cose prima di confermare definitivamente l’acquisto. Altro punto chiave è l’uptime garantito del 99,5%, che sale direttamente al 99,9% per i piani un pò più costosi (i Semidedicati, che offrono anche più spazio su disco, traffico mensile illimitato e tanto altro ancora).

L’esperienza utente su Supporthost

Nei nostri ultimi articoli ci siamo soffermati molto anche sull’esperienza di navigazione sui siti web dei vari provider, che rappresentano un punto focale nella scelta di un nuovo hosting. E’ assolutamente fuori discussione quanto Supporthost super in toto questo “test”, per i motivi che vogliamo andare ad elencarvi di seguito:

  • Interfaccia grafica ben curata, tramite la quale i clienti possono trovare subito tutto quello che cercano;
  • Sezione “Tutorial” veramente completissima, con guide scritte ad-hoc e che ricoprono praticamente qualsiasi ramo necessario. E’ uno dei punti forti di Supporthost;
  • Utilizzo del cPanel sui servizi di hosting di base, ad oggi una delle migliori scelte a disposizione;
  • Un Blog Aziendale, aggiornato saltuariamente ma che riporta sempre al momento giusto le novità essenziali (ad esempio l’articolo sulla Cookie Law, pubblicato il 2 Giugno). Potrebbe essere curato un pò di più, questo è poco ma sicuro.

 

Opinione Supporthost

Il supporto offerto: fa davvero quello che promette?

In una recensione di questo genere sarebbe impossibile non parlare del supporto al cliente che viene offerto da questo provider. Noi lo abbiamo testato a dovere e dobbiamo dire in tutta sincerità che siamo rimasti ampiamente soddisfatti e che offre davvero quello che promette: risposte complete ed efficaci nell’arco di 8 ore dall’invio del ticket.

Non è mai capitato, infatti, che inviassimo un ticket e che il nostro problema non ottenesse una risposta soddisfacente. Il supporto di Supporthost ci dà l’idea di un servizio clienti che tiene veramente ai propri utenti registrati e non li abbandona mai nel momento del bisogno, cercando sempre di arrivare in qualche modo alla soluzione di qualsiasi specifica esigenza.

Supporthost 1

Unica nota negativa che ci sentiamo di sottolineare è però l’assenza di un supporto telefonico a tempo pieno che, dato il numero di clienti che questo provider deve sostenere (secondo quanto riportato dal sito ufficiale, più di 1500) viene utilizzato maggiormente per la risoluzione di problemi più gravi (ci è capitato soltanto una volta di essere chiamati da Supporthost, tra l’altro per un problema che avevamo scatenato noi stessi).

Sotto questo punto di vista, il discorso da fare è questo: se un hosting non dà alcun tipo di problema, allora il supporto clienti diventa decisamente marginale; ma è giusto che sia presente in quei casi in cui si verifica qualcosa di brutto, e su questo Supporthost non ci ha mai delusi. Nemmeno una volta.

Le nostre conclusioni

Come abbiamo già specificato all’inizio dell’articolo, Supporthost è in qualche modo il nostro “hosting prediletto” in quanto è quello con cui ci siamo trovati meglio dopo anni e anni di rimbalzi tra un provider e l’altro. Tuttavia non si può ottenere tutto nella vita, e Supporthost presenta ancora qualche piccolo difetto che non lo renderà forse il miglior hosting in assoluto, ma sicuramente lo configura come una soluzione di elevato valore aggiunto per chiunque voglia essere tranquillo che dall’altra parte ci sarà sempre una risposta, e non un totale disinteresse verso il cliente. Un fattore da non sottovalutare.

Per i motivi sopra citati, ci sentiamo di dare come verdetto un 8,5/10 a Supporthost, con la speranza che con il passare del tempo i servizi offerti migliorino ancora di più e che il supporto telefonico sia reso più efficiente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *