Skip to main content

Recensioni aruba

Quando si parla di servizi hosting è inevitabile non pensare a redigere una recensioni aruba.

Una realtà tutta italiana creata da menti lungimiranti con sede ad Arezzo su un’area di 2000 metri quadri. La webfarm è in grado di contenere migliaia di server per un totale di oltre 250 teraB di spazio disco per Shared Hosting collegati alle principali dorsali dati con 4 link 10Giga Ethernet a 10.000 Mbit/s, 2 link STM16 (Packet-Over-Sonet) a 2.500 Mbit/s e 2 link Giga Ethernet a 1.000 Mbit/s per un totale di 47.000 Mbit/s.

Aruba.it nasce per offrire servizi web quali, hosting, registrazioni domini, e-security, cloud e servizi data center.

Non per niente parliamo del best seller in fatto di hosting su territorio italiano con stimati 1.650.000 domini registrati ed altrettanti 1.250.000 siti attivi con annessi servizi hosting dedicati.

E’ inutile sottolineare che Aruba.it tiene sotto la sua ala anche gran parte dell’Europa, servendo paesi quali Francia, Germania, Inghilterra, Ungheria, Polonia, Repubbliche Ceca e Slovacchia.

Un colosso del settore dove a confermarlo sono i numeri:

– 2,1 milioni di domini

– 7,4 milioni di caselle e-mail

– 4,1 milioni di caselle PEC

– 31.000 server per un totale di 4,7 milioni di clienti.

Fatta premessa spostiamo, adesso, il focus sui servizi offerti da Aruba.it mettendo in evidenza i loro potenziali.

Raggiungibile all’indirizzo http://hostingeserver.it/aruba.it/home.aspx il portale si presenta chiaro ed intuitivo sin da subito rendendo, in questo modo, la navigazione tra le voci più facile che mai.

Aruba.it vanta un catalogo completo di servizi in grado di soddisfare persino i clienti più esigenti.

I servizi offerti dall’azienda si trovano nel menù a tendina nella parte superiore del portale, suddivisi in macrocategorie sotto le quali troveremo le varie diramazioni tematiche:

1) Hosting e domini:

2) E-security, PEC e Firma

3) Soluzioni cloud

4) Soluzioni data center

5) Aruba business

6) Pratiche.it

7) Altri servizi in generale

Scegliere un servizio di hosting non è semplice in quanto bisogna valutare diversi fattori oltre il fatto che oramai siano diversi i provider che offrono tali servizi.

Questo vuol dire che è necessario scegliere con oculatezza il server web su cui allocare i nostri portali!

Aruba.it permette di acquistare singoli prodotti oppure offre dei pacchetti più o meno completi ed adatti a tutte le tasche.

In primis gli evergreen della web farm di Arezzo, tra l’altro in offerta proprio in questi giorni.

– Hosting Windows + Email a partire da 11,66 euro l’anno.

– Hosting Linux + Email a partire da 11,66 euro l’anno

– Hosting Windows + Linux +Email a partire da 21,66 euro l’anno.

Queste offerte (ricordiamo che si tratta di pacchetti entry level) comprendono spazio web illimitato, registrazione di un nome a dominio da scegliere tra i disponibili, 5 caselle di posta elettronica POP3 da 1gb, diverse applicazioni ed, infine, assistenza gratuita 24h.

Ma non finisce quì. Per i più esigenti Aruba.it presenta dei pacchetti arricchiti da ulteriori tipologie di servizi. Tre, nello specifico:

– Hosting Easy Windows o Linux

– Pacchetto Hosting Advanced Windows o Linux

– Pacchetto Hosting Professional Windows o Linux.

Recensioni aruba hosting easy

Il Pacchetto Hosting Easy varia le specifiche se destinato a Windows o Linux; entrambi, comunque, in offerta a 29,99 euro l’anno.

1) Windows:

– Servizio di hosting

– Spazio illimitato sia su disco che casella di posta elettronica

– Caselle email illimitate (POP3/IMAP) e 10 GigaMail

– 1 database MsSQL da 1GB

– Assistenza gratuita 24h (supporto telefonico, via email e ticket, guide)

2) Linux:

– Servizio di hosting

– Spazio illimitato sia su disco che casella di posta elettronica

– Email illimitate (POP3/IMAP) e 10 GigaMail

– 5 Database MySQL da 1GB in totale

– Oltre 200 applicazioni disponibili

– Assistenza gratuita 24h (supporto telefonico, via email e ticket, guide)

Se questo non dovesse bastare, a richiesta del cliente, sarà possibile acquistare in qualsiasi momento dei servizi aggiuntivi.

Recensioni aruba hosting advanced

Anche il pacchetto Hosting Advanced varia le proprie specifiche se destinato a Windows o Linux; entrambi, comunque, in offerta a 49,99 euro l’anno.

1) Windows:

– – Servizio di hosting

– 20 GigaMail e Business Mail

– 1 Database MsSQL da 1GB

– 5 PEC su dominio da 1gb

– Assistenza gratuita 24h (supporto telefonico, via email e ticket, guide)

2) Linux:

– – Servizio di hosting

– 20 GigaMail e Business Mail

– 5 Database MySQL da 1GB in totale

– 5 PEC su dominio da 1gb

– Oltre 200 applicazioni disponibili

– Assistenza gratuita 24h (supporto telefonico, via email e ticket, guide)

Anche quì la possibilità di acquistare dei componenti aggiuntivi in un secondo momento.

recensioni Aruba

Recensioni aruba hosting professional

Infine il terzo pacchetto, Hosting Professional con caratteristiche diverse se destinato a Windows o Linux. Il prezzo 74,99 l’anno per entrambi!

1) Windows:

– Servizio di hosting

– 30 GigaMail

– 1 Database MsSQL da 1GB

– 10 PEC su dominio da 1gb

– Assistenza gratuita 24h (supporto telefonico, via email e ticket, guide)

2) Linux:

– – Servizio di hosting

– 30 GigaMail

– 5 Database MySQL da 1GB in totale

– Oltre 200 applicazioni disponibili

– 10 PEC su dominio da 1gb

– Assistenza gratuita 24h (supporto telefonico, via email e ticket, guide)

Inutile dire che anche scegliendo questa opzione si ha possibilità di implementare i componenti aggiuntivi.

Tirando le somme Aruba.it è un ottimo provider di web hosting al passo coi tempi, con delle offerte accattivanti ma non competitivo nei prezzi. Basta fare un giro nel web per trovarne di più economici.

Unico neo il servizio di assistenza tramite ticket system: troppo lento nel fornire supporto.

Per concludere, l’interfaccia grafica, pur se ben realizzata ed abbastanza funzionale, avrebbe bisogno di un lifting.

Aruba: una recensione a 360 gradi

In questo nuovissimo articolo esclusivo di Hosting&Server vogliamo parlarvi di tutto ciò che c’è da sapere riguardo Aruba, uno dei più importanti e conosciuti provider in Italia di servizi di hosting e server. Nel corso degli ultimi anni, Aruba.it si è impegnata ad eseguire delle operazioni di aggiornamento del proprio sito web in maniera tale da allinearsi sempre di più ad uno stile grafico e ai servizi offerti in maniera da essere alla pari con tutti gli altri competitors, sia in Italia che all’Estero.

Aruba.it è considerato da molti uno dei migliori, se non addirittura proprio il migliore, dei provider disponibili in Italia, ma è tutto oro quello che luccica? In questa recensione ci soffermeremo ad evidenziare, nella maniera più oggettiva possibile ma comunque stando alle nostre esperienze personali, sia i fattori negativi che i fattori positivi di questo hosting. (altro…)

Aruba

Hosting Aruba

Aruba fornisce un servizio di Hosting economico ma abbastanza interessante, vediamo di vedere se ne vale proprio la pena.
Uno spazio web Illimitato con più di  5 caselle e-mail, registrazione dominio per un anno, costa non proibitivo di circa 20 euro + IVA.
Il prezzo è decisamente  economico, anche se per poter aggiungere servizi extra si deve pagare, come ad esempio il database MySQL da comprare anche a  parte, i sottodomini di terzo livello, e-mail che sono illimitate, spazio giga mail per invio delle e-mail, antivirus, servizio di backup, business mail e altro.

Il pacchetto base è molto economico, forse per molti è decisamente sufficiente altrimenti è necessario estenderlo comprando ciò di cui si ha bisogno.
Per avere un servizio hosting più completo si devono spendere quindi circa 50 euro/anno.

Sono disponibili anche dei pacchetti tutto compreso con tutte le caratteristiche che sono più utilizzate.
Il servizio funziona abbastanza bene, i siti web cadono soltanto in rarissime occasioni, la connessione al server è buona.

Cosa non va?

Alcuni servizi e alcuni strumenti di gestione web che sono messi a disposizione da Aruba sono decisamente  macchinosi da utilizzare, il pannello di amministrazione di Aruba non è così comodo, bisogna potersi districare tra un infinità di complicati form e anche la compatibilità cross browser dei pannelli di amministrazione non è sempre garantita.

Non vi è la presenza del Cpanel molto comodo per la gestione dei servizi.
Un altro lato negativo è proprio la mancanza di sconti per poter aggiungere domini extra, altre compagnie di hosting infatti propongono di poter pagare solo il costo del dominio per poi associare lo spazio web ad un account principale sullo stesso server.